Visualizzazioni totali

lunedì 12 marzo 2012

Zeppole di San Giuseppe fritte.... mignon.....

Lunedì 19 Marzo un 'altra tradizione da rispettare ,ricorrerà la festa di San Giuseppe e tutte le pasticcerie e friggitorie ne sono piene ...Scorpacciate di zeppole sia fritte che fanno impazzire,che al forno,ed ognuno ne mangia due ,tre ,quattro...Con una pasta delicatissima ,la pasta bignècon una crema leggerissima e un 'amarena....C'è chi le farcisce con la classica crema per zeppole e chi le farcisce con creme aromatizzate.....io sempre ricetta classica.....e tanta faticaccia per friggerle bene......Ora passiamo alla ricetta:



INGREDIENTI:
Per la pasta bignè:
300g di farina
tanti bicchieri di acqua quanto i bicchieri di farina
1 pizzico di sale
2 uova intere
3 tuorli
-----------------------
Per la crema:
2 dl e 1/2 si latte
2 tuorli
1/2 buccia di limone
4 cucchiai di zucchero
60g di amido
1 bustina di vanillina
----------------------
Olio per friggere ,ma sarebbe meglio mischiare olio e strutto
150 gr di amarene sciroppate (io ho usato la confettura)
-----------------------------
Per la pasta bignè:Mettere la farina in un bicchiere e versare lo stesso numero di bicchieri di acqua in una casseruola ,aggiungere il sale e il burro.Mettere sul fuoco e quando l'acqua comincia a fare le prime bollicine aggiungere la farina girandola continuamente con forza con un cucchiaio di legno.
Far cuocere la pasta sempre mescolandola fino a che non si staccherà dalle pareti e diventerà un solo pezzo.Appena sarà intiepidita ,iniziare a lavorarla con le mani e aggiungere un poco alla volta le uova e i tuorli.Lavorare finchè non si assorbirà tutte le uova.Farla riposare per circa 30 minuti.Prendere una sirnga per dolci con forma a stella,mettere un po' di pasta e premere la pasta su tanti pezzetti di carta forno dandogli la forma di ciambella,con un buco non grande.Riempire una pentola di olio e strutto,far riscaldare ma non far fumare,versare una zeppola alla voltae farla cuocere a fuoco lento fino a quando si sarà gonfiata.Alzare il fuoco e farla colorire,porre su della carta assorbente.Fare attenzione prima di aggiungere l'altra alla temperatura dell'olio.Preparare la crema:Mettere in una casseruola i tuorli e lo zucchero e con un cucchiaio di legno mescolare.Versare l' amido nelle uova mescolando,aggiungere il latte,la vanillina e la buccia di limone.Girare finchè la crema non sarà addensata.Togliere immediatamente la buccia di limone.Spolverizzare le zeppole con zucchero a velo,mettere al centro della crema e guarnire con delle amarene o la confettura di amarena.Buona golositààààà

30 commenti:

  1. ma sono fantastiche Lidia....... le stavamo facendo anche noi!!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto la tua versione Lù.....Bacioni

      Elimina
  2. Quante cose mi ripropongo ogni giorno di fare... queste dovevano essere tra le prime della luuuuuunga lista ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di sicuro le farai....Bacioni

      Elimina
  3. Ma sei stata bravissima...Complimenti Lidia...Troppo golose..Un grande bacio bimba e buon Lunedì!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Renata ,grazie.....Buona settimanaaaaa

      Elimina
  4. qui le cose son due...o tu sei una pasticciera bravissima o sei di Napoli.
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono Campana e non sono pasticciera ,magariiiiiiii.....Ma il sangue pasticciero c'è i miei avi fino a arrivare a mio nonno e mia nonna avevano una pasticceria......Baci

      Elimina
  5. Noooo mignon sono una tentazione troppo grande:-) bontà divina! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più seccanti da fare perchè ci vuole un pochino di tempo in più a friggere...ma ne vale la pena...

      Elimina
  6. questo è proprio il loro periodo e che bene ti sono venute queste zeppole, bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania....Si dolce tipico di questo periodo......Bacioni

      Elimina
  7. buoneeeee...le preparo anch'io! fritte sono una meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente la storia della zeppola che ho letto non ricordo dove ,prevede la frittura e obbliga lo strutto,io invece ho fatto metà olio e metà strutto.Bacioni

      Elimina
  8. Quante volte da piccina ho aiutato la mamma a farle...cotte al forno però! Ti sono venute meravigliose ^_^ Baci, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Federica ne farei altre mille ma uffi ,poi al mare ci vorrà un canotto come costume xchè la pancia cresce......Bacioni

      Elimina
  9. potrei morire per le zeppole di San Giuseppe..... :-Q___ e le tue hanno un aspetto meraviglioso!!!! Complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ci muoio ,ma ne mangio tante tante e se non sto attenta....uffffff bacioni

      Elimina
  10. spettacolari!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. MA , FANTASTICHE .. non le ho mai mangiate dovrò provvedere !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provale e non ne saprai più farne a meno....

      Elimina
  12. Risposte
    1. ti raccomando aspettiamo la tua versione.....

      Elimina
  13. Ciao, che amido usi per la crema?

    RispondiElimina