Visualizzazioni totali

giovedì 11 settembre 2014

Il 12 Settembre a Volla,Pizza Fiocco Show..

Martedì 9 Settembre alla sede ConfCommercio Imprese per l'Italia della provincia di Napoli è stato presentato l'evento " Pizza Fiocco Show".. Perché "Pizza Fiocco Show"? La Ascom ConfCommercio Volla, le Officine delle idee ,il Consorzio Consvip insieme ai fratelli Susta della pizzeria Shekkinah ,inventori della Pizza Fiocco hanno ideato questo grande evento .Circa 100 corsisti disoccupati e inoccupati che hanno frequentato un corso gratuito presso lo Shekkinah ,giorno 12 Settembre al Centro Futurama di Volla,si sfideranno tra loro per la miglior pizza Fiocco. Il fine di questi corsi è quello di creare delle vere opportunità lavorative sfruttabili in tutto il mondo. I fratelli Susta docenti dei corsi ,associati Ascom ConfCommercio ,si contraddistinguono per professionalità e qualità e nella scelta di prodotti dop. che utilizzano per dare alle loro pizze più gusto e sapore. Pizze speciali che creano dipendenza. Durante l'evento che si terrà il vincitore sarà premiato oltre che con un premio anche con uno stage retribuito presso la nuova struttura che si aprirà a breve al Centro Futurama. La serata del 12 Settembre, al Centro Futurama di Volla dalle ore 19, sarà ricca di divertimento, oltre la sfida dei corsisti, saranno presenti artisti di strada e Peppe Accardo direttamente da Radio Marte. Allora che dire: " In bocca al lupo ai corsisti e grazie a chi ha ideato questo grande evento".

Ristorante Pizzeria Shekkinah
Via Filichito ,102
80040 Volla (Na)
tel: 081-7741362

Centro Futurama
Via San Giorgio,76
80040 Volla (Na)

sabato 6 settembre 2014

Pizza Village a Napoli....



A Napoli al Pizza Village ,lungomare Caracciolo, fino al 7 Settembre ,l'evento più atteso della stagione, il Pizza Village, la pizzeria all'aperto più grande del mondo.
Il maxi evento organizzato dall'associazione Pizzaioli Napoletani. Il pubblico ha assistito alla competizione sulle tribune dello" Stadio della Pizza "alla Rotonda Diaz, di 500 pizzaiuoli concorrenti, per il trofeo mondiale Caputo, venuti da ogni parte del mondo per la sfida all'arte bianca.Ci sono stati in palio ben otto titoli, uno per ogni categoria.


Il vincitore del Trofeo Caputo pizza STG della 13 edizione si chiama Valentino Libro, proclamato il 4 Settembre, dopo 2 giorni di competizioni.Il nuovo campione mondiale dei pizzaioli è di Marano, della provincia di Napoli, ha 28 anni e da 15 anni è pizzaiolo e oggi lavora in una pizzeria a Quarto"KEVUO' ".
 



Gli altri premi: per la pizza classica ,la Giapponese Mayo Ora; per la pizza di stagione Angelo Romolo; per la pizza in pala (a metro) Salvatore Lionello; per la pizza in teglia Antonio Trivento; per la pizza acrobatica Eros Segato;Pizzaiuolo junior Giancarlo Giustiniani; trofeo delle Nazioni Paul Mag; premio Rosso Pomodoro Vincenzo Capuano.Dulcis in fondo ,la torta della pasticceria Sabatino Sirica.

ARTICOLO E FOTO DI Dora Chiariello

lunedì 25 agosto 2014

Dal 13 al 15 Ottobre a Napoli il I Mediterranean Cooking Congress



Mediterranean Cooking Congress è un progetto ideato dalla società By Tourist ,specializzata in editoria e comunicazione nel settore del turismo marittimo e gastronomico attraverso i marchi registrati 30Nodi e Gusto Mediterraneo. Nell'ambito dell'operatività aziendale e la continua interazione con società leader nei settori di riferimento, il team della By Tourist ha messo in campo una serie di iniziative finalizzate alla promozione del territorio campano, del Sud Italia e della Nazione stessa, puntando a rafforzare gli interscambi commerciali, delle aziende Italiane,con le varie regioni, l'export in Europa ed appunto nel Mediterraneo. E' da questa visione che nasce l'idea di un Congresso di Cucina Mediterranea, con la partecipazione attiva di chef stranieri e chef Italiani, rinomati e competenti in termini di materie prime e conoscenza dei territori di origini, affiancati nel confronto congressuale da un sociologo e un antropologo. Al Congresso sono state invitate a partecipare le associazioni di cuochi del territorio nazionale, istituti alberghieri e Scuole di Cucina Professionali Italiane e straniere, produttori Italiani e stranieri ,importatori e distributori Italiani e stranieri.

Obbiettivo: Tutelare l'identità per essere più competitivi, promuovendo gli interscambi tra le nazioni del Mediterraneo, ma con competenza e salvaguardando le tradizioni e l'identità di ogni singola nazione. In tal senso un ruolo centrale è rappresentato dagli chef ,gli unici con una reale competenza in termini di conoscenza delle materie prime e della loro trasformazione attraverso una cucina di tradizione o più evolutiva, ma pur sempre rappresentativa del territorio di origine. Insomma la figura dello chef ha in questo caso un ruolo prioritario, riconosciuto quale ambasciatore di sapori e gusto per le nazioni del Mediterraneo. La stessa centralità va riconosciuta ai collegamenti marittimi, che nei secoli hanno permesso gli interscambi commerciali tra le nazioni in questione. Non a caso quindi la location del congresso sarà una nave Tirrenia storica compagnia Italiana ,con base al porto di Napoli.


La serata di accoglienza agli chef è stata programmata il 12 Ottobre ,giorno della scoperta dell'America. In occasione del Columbus Days ci sarà infatti la cena di accoglienza con cinque chef Genovesi ai fornelli, in onore di Colombo e del grande risultato raggiunto, grazie alla sinergia tra due nazioni del Mediterraneo: Italia e Spagna. Dunque celebrando il risultato nato dell'interscambio di mezzi e competenza tra i due territori.

PER REGISTRARSI:
http://www.cookingcongress.com/registrazione-cooking-congress-2014.html
SITO INTERNET UFFICIALE:
www.cookingcongress.com

Per contatti Media, Chef e associazioni:
Luisa Del Sorbo
Cell: +39 3401617578 -info@cookingcongress.com -luisadelsorbo@30nodi.com

Per contatti commerciali: Alessandro Zingone
Tel: +39 08118631416-Fax 0818564274
sales@cookingcongress.com - www.cookingcongress.com




mercoledì 16 luglio 2014

Alla scuola di cucina "Dolce&Salato"di Maddaloni :"Festa di chiusura anno accademico"ARRIVEDERCI SCUOLA"....


Il 18 luglio alle 19 alla Dolce&Salato l’evento di fine corso “Arrivederci Scuola”
Termina l'anno accademico 2013/2014.Per fine corso un meeting serale, in cui salutare i corsisti e presentare il nuovo programma 2014/2015.Gli allievi hanno già un lavoro ,nelle tante strutture che credono nella formazione professionale della scuola "Dolce e Salato " .Tra le strutture ci sono: L’Albereta, Resort di Lusso in Franciacorta sul lago d’Iseo in provincia di Brescia, che vanta la consulenza di Alain Ducasse, Savoy Beach Hotel di Paestum, il Monastero Santa Rosa di Amalfi, Hotel Caiammari di Siracusa, Grand Hotel Vanvitelli di Caserta. Alle ore 19 del 18 Luglio, ci si confronterà, tra assaggi di tipicità e presentazione del nuovo programma formativo 2014/2015 della scuola di cucina.
Un programma ricco di novità ,commentano Peppe Daddio e Aniello Di Caprio ,con la conferma di corsi con docenti prestigiosi dalla cucina stellata e da osteria alla pizza gourmet e novità per il mondo delle carni e delle birre, con l’inserimento di corsi con nomi prestigiosi che sveleremo il 18 luglio.Alla serata interverranno dunque Giuseppe Daddio e Aniello Di Caprio per i saluti iniziali, Maurizio Imparato per il sistema di Crowfunding, Lucia Ranucci, responsabile Ept di Caserta, Gilberto Acciaio, Bier Sommelier laureato all’Akademie Doemens di Monaco e finalista ai mondiali della birra 2015, Mario Di Lunardo, produttore delle birre artigianali Saint John’s, Gabriella D’Ambrosi, assessore alla pubblica istruzione e formazione professionale alle provincia di Caserta. Conclude i lavori Vincenzo D’Antonio, giornalista esperto di gastronomia.

Istituto di Formazione Dolce & Salato SRL Ente accreditato Regione Campania
 Via Forche Caudine 141 - S.S. 26581024 Maddaloni
Tel. & Fax: 0823 – 436022
Cellulare G.Daddio: 347-5382766 Cellulare Aniello Di Caprio :335-1412187
Web site: www.dolcesalatoscuola.com
Email: dolceesalatoscuola@hotmail.com info@dolcesalatoscuola.com

Ufficio Stampa a cura di Luisa Del Sorbo
Team Gusto Mediterraneo
 Cellulare: 3401617578
Email :info@gustomediterraneo.it










                     




mercoledì 23 aprile 2014

A Giugliano ....Pub/Paninoteca Partenope Teminal....



 
A Giugliano in Campania,Partenope Terminal  ,dall'idea di due fratelli Salvatore e Gennaro ,con le rispettive consorti Alessia e Maria,nasce la paninoteca pub ,con tutti prodotti ,genuini e fatti come in casa. In questa paninoteca non esistono sott'olio conservati, non esistono patate surgelate.
 
 
 
 


 
Tanti i contorni che possono accompagnare l'ottima porchetta artigianale ,tanti i formati di panino e tante le varianti d farcitura.
 
 

 
Una vasta scelta di birre ,dai più svariati gusti. Situato nei pressi di una grande piazza ,fa si che si possa passare una serata tra amici ,in un posto confortevole .Salvatore (uno dei titolari) commenta: "Abbiamo immaginato un viaggio a Sud del mondo ,partendo da un Vesuvio tecnologico, attraversando i quartieri popolari con un treno che parte con le carrozze antiche e arriva nel futuro con un Freccia Rossa. Il passaggio dall'antico al nuovo senza mai perdere la tradizione. Prima fermata PARTENOPE TERMINAL.. punto di arrivo ,ma anche il punto di partenza." 

 
 
Paninoteca giovanile con ambiente caldo e accogliente che sicuro saprà conquistare ogni persona con la vasta scelta di stuzzicherie, panini di ogni tipo...
 
Partenope Terminal
Piazza Matteotti
80014 Giugliano in Campania (NA)
Per info e prenotazioni: 377 5492089
Facebook:"PARTENOPE TERMINAL"
 
 

venerdì 18 aprile 2014

La Mozzarella di Bufala Campana Dop nei manifesti elettorali,un'attenzione che fa piacere...e il nuovo MOZZABOX..

Da alcuni giorni le strade  Italiane sono tappezzate da una serie di manifesti che affrontano vari problemi sociali. Si tratta della campagna elettorale del PD in vista delle Europee. Tra tutti uno ha colpito quanti si occupano ,a vario titolo ,di agroalimentare. Ritrae una signora non più giovanissima, perfetto prototipo della casalinga Italiana che a leggere la didascalia chiede sicurezza e garanzia a tavola e quindi dichiara che le uniche bufale che accetta sono quelle Dop.Domenico Raimondo presidente del Consorzio Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop commenta: "E' un segnale importante che, al netto di qualsiasi preferenza politica, ci fa estremamente piacere. Non solo per quanto concerne il prodotto, citato in modo diretto, ma per quello che significa per tutto il mondo delle eccellenze certificate. E' infatti la dimostrazione di come l'acronimo Dop (Denominazione di Origine Protetta) sia ormai entrato a far parte del linguaggio comune con il suo bagaglio di garanzia, tutela e trasparenza". In effetti sembra che finalmente il consumatore Italiano ,ma anche quello internazionale ,inizi a riconoscere ai prodotti certificati quel valore aggiunto che ne determina la differenza rispetto alla massa dei prodotti generici. Un passo in avanti che apre scenari positivi per quelli che ,fino a non molto tempo fa ,venivano relegati al ruolo di eccellenze da élite. Un passaggio importante per il Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana Dop che si trova a vivere un momento delicato, in attesa di decisioni, quella del doppio stabilimento tra tutte che rischiano di mettere il Consorzio stesso in ginocchio. Il Direttore del Consorzio Antonio Lucisano dichiara:" A noi fa estremamente piacere l'endorsement della signora Gianna, perché dimostra un'attenzione dei consumatori nei confronti del nostro  lavoro, fatto di controlli quotidiani, divulgazione, attenzione per i particolari. E 'evidente però che in questo momento ci aspettiamo altrettanta attenzione e apprezzamento da parte della classe politica, chiamata a decidere del futuro della più importante Dop del Centro-Sud, l'unica che può garantire alla signora Gianna e ad altri milioni di consumatori di non ritrovarsi strane bufale nel piatto".


La confezione della mozzarella di Bufala Campana Dop si evolve e diventa ecosostenibile. Dopo il MozzaBag ,nasce il MozzaBox.Più economico e al 100% ecosostenibile, il cartone è sostituito da carta termosaldata ad una pellicola impermeabile. Prodotto completamente riciclabile per il trasporto di piccole quantità (max 9 kg) e personalizzabile.



Con i nuovi packaging, dotati di QR Code e logo consortile, il prodotto DOP sarà meglio riconoscibile dal consumatore finale. Sarà possibile inoltre ottenere risparmi consistenti nei costi di smaltimento, diretti e indiretti riducendo in modo significativo i costi di trasporto ,stoccaggio e movimentazione.

CONSORZIO TUTELA MOZZARELLA
DI BUFALA CAMPANA DOP
Viale Carlo II,156-Scala C
81020 San Nicola La Strada (CE)
ITALIA
TEL: 0823 424780 -Fax 0823 452782

Che Profumo nell'aria!!! Felice Pasqua.....

 


Chi impasta per fare il casatiello,chi il tortano,chi la colomba, chi la pastiera....Ma si può proprio dire :"Paese che vai usanza che trovi!" Nell'aria si sente un buon profumino... Ieri sera ad esempio ho fatto provare ai bimbi le pupe e i cavalli, dolce tipico pasquale Abruzzese.Pupe, cavalli, ma anche cuori,uova, si preparano il giovedì Santo. Mandorle, cioccolato, aromi ,un impasto che steso prende le forme che si desidera dare.
La ricetta che io seguo:
750 g di farina
250 g di mandorle
250 g di miele
250 g di zucchero
5 uova
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 limone grattugiato
200 g di cioccolato fondente
1 cucchiaio di cacao amaro
50 g di burro fuso
Per la copertura:
250 g di cioccolato fondente
1 cucchiaio di olio evo
----------------------------
Tritare le mandorle e il cioccolato fondente.Su un piano da lavoro ,versare la farina, le uova, lo zucchero, il burro fuso, il limone grattugiato, il lievito, il cioccolato, le mandorle ,il cacao, la cannella e il miele. L'impasto deve essere facile da stendere.Tirare l'impasto e dare la forma che si desidera.
Infornare a 180° per 15 minuti circa. Far raffreddare e mettere a sciogliere a bagnomaria il cioccolato con l'olio. Spennellare il cioccolato sulle forme e ricoprire con il topping desiderato.


Potete immaginare il cioccolato che avevo per casa.....



In teoria dovrebbe essere Primavera ,ma il tempo è freddo, cielo coperto, pioggia. Ma con le tante bontà di questi giorni, e i colori delle confezioni tutto diventa più solare.
 Basta guardare queste bellissime uova ,


 
oppure buonissime pastiere con una confezione originalissima,

 

 ma anche le colombe ,con confezioni coloratissime.

                                                                 Colomba al Caffè

 
Altre confezioni


Il tutto preparato nel laboratorio della Pasticceria Lombardi di Maddaloni dal Maestro Chef  Pasticciere Aniello Di Caprio e confezionato dalle sapienti mani della Signora Angela Lombardi.
Spero che la Pasqua possa portare con se il sole della Primavera fuori e dentro di voi .Serena festività pasquale ,che le uova di Pasqua ,non siano solo sorprese ma rappresentino anche :"Pace ,serenità, armonia e amore".
BUONA PASQUA.....
 
PASTICCERIA LOMBARDI
Via Forche Caudine ,n.59 (S.S.265)
81024 MADDALONI (CE)
0823.202049 - 403158