Visualizzazioni totali

venerdì 20 luglio 2012

L'Abruzzo.....Pallotte cac'e ove.....con un tocco Grokkoso...

Se si gira negli agriturismi Abruzzesi di sicuro si assaggiano le pallotte cac'e ove....Che bontàààààààà....Una squisitezza unica....una ricetta molto semplice ,ma anche molto versatile e con varie tipologie di ricetta....io le ho preparate con le varie chiacchiere fatte tra vicine di ombrellone,quindi diciamo sono andata ad occhio...ma devo dire che l'occhio ha colpito....
Ma poi visto che è una ricetta formaggiosa ,non possono mancare i Grok,snack formaggiosi........


INGREDIENTI:
350 gr di mollica di pane
4 uova
1 bicchiere di latte
100 gr di pecorino
100 gr di rigatino grattuggiato
50 gr di parmigiano
 olio extravergine di oliva(io ho usato DANTE )
pepe (io ho usato Tec-Al )
IL SUGO:
1/2 bottiglia di passata di pomodoro
2 cucchiai di polpa di pomodoro
1 peperone verde piccolo(cornetto)
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio extravergine (io ho usato DANTE)
-----------------------------------------
1 confezione di GROK
-------------------------------------------------------------------
Bagnare la mollica di pane nel latte.Strizzarla bene.In una ciotola sbattere le uova con i tre formaggi grattuggiati,agginugere la mollica e il pepe.L'impasto risulterà omogeneo,ma cremoso.Si possono sia friggere che no.Io le ho provate in entrambi i modi.Fritte risultano un pochino più pesanti ,invece cotte direttamente nel sugo ,sono molto delicate e morbide.Se si decide di friggerle,con l'aiuto di un cucchiaio creare tipo polpette e versarle in olio extravergine bollente,una volta dorate adagiarle su carta assorbente.Per il sugo ,in una padella rosolare l'aglio e il peperone nell'olio,versare il pomodoro e se necessario un bicchiere di acqua,cuocere per qualche minuto.Se si vogliono le pallotte più delicate,versare a cucchiaiate l'impasto nel sugo e far cuocere per circa 15 minuti,se invece abbiamo già fritto le pallotte versarle nel sugo,farle cuocere per qualche minuto.Io le ho servite con i Grok.Buon Appetitoooooooooooooooo

Con questa ricetta partecipo alla raccolta:
Raccolta ricette d'Abruzzo







11 commenti:

  1. ciao! ma sei abruzzese? se vuoi partecipa anche tu alla raccolta di ricette abruzzesi nella mio blog! ciao da IN cucina da Eva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia nonna era Abruzzese,ed io in estate sono spesso in Abruzzo.Ti inviero presto la ricetta.bacioni

      Elimina
  2. Anch'io le ho mangiate in un agriturismo abruzzese a giugno...la tua versione è deliziosa, da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottime le mangerei di continuo

      Elimina
  3. che buone queste pallotte, da provare assolutamente! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale sono una bonta unica.bacioni

      Elimina
  4. sfiziose!!! belle proprio :-D devo provarle :-D ciao carissima un bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bello sono troppo buoneeeeee.bacissimi

      Elimina
  5. mamma mia davvero son buone!!!!
    pensa che non sapevo fosse una ricetta tipica abruzzese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooooo,in Abruzzo sono famosissime e tutti i ristoranti le presentano nelle loro versioni.bacioi

      Elimina
  6. ciao! ti ho appena inserito, anche se c'era una variante:) ciao da In cucina da Eva!

    RispondiElimina