Visualizzazioni totali

domenica 6 novembre 2011

Stufato alla genovese

Da ieri ai fornelli,alle prese con uno stufato alla genovese...La Genovese?Consultando il Cavalcanti,il Crisci,il Corrado si può venire a conoscenza di ciò che significa Genovese cioè sugo ben tirato e colorito,tanto gustoso che si può definire una glassa....La carne cuoce per tante ore e diventà una bontà....Carne stufata,la migliore cottura che possa esistere al mondo almeno per i miei gusti...


La pasta usata con il sughetto dello stufato:
 
ed ecco la pasta con un sapore speciale....



Ingredienti:
1Kg di carne(cappello del prete)
1,200Kg cipolle
50g burro
1dl olio evo
75g lardo
100g salame
100g pancetta
2 carote
4 bacche di ginepro
un pizzico di zenzero
sale e pepe q.b.
mezzo litro di vino rosso tipo Aglianico
un bicchiere di Marsala secco
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Passare al tritacarne la cipolla,il lardo ,le carote,il salame e la pancetta,mettere la carne in una casseruola con il burro,l'olio il tritato suddetto,il sale e il pepe.Coprire e far cuocere a fuco bassissimo per un'ora e mezza.Dopo l'ora e mezza versare il vino in più riprese e il marsala per almeno un'ora.Se c'è bisogno allungare la salsa con un poco d'acqua affinchè lo stufato sarà cotto e il trito sarà una crema.La salsa deve risultare scura e lucida e abbastanza densa.La carne sarà tenerissima ed il sughetto ottimo per condire la pasta tipo pennoni,ziti.Io ho usato le penne VERRIGNI.Buon appetito.
Con lo Stufato alla genovese partecipo al contest:
http://burro-e-miele.blogspot.com/2011/11/burro-e-miele-in-collaborazione-con.html

13 commenti:

  1. eccomi e devo già provare una tua ricetta... lo stufato genovese non l'ho mai cucinato ^^ bravissima :* lu

    RispondiElimina
  2. Ciao!
    grazie di aver partecipato, ti pregherei solo di inserire i link al blog di Gualtiero villa e a quello di teatro 7, come da regolamento!
    :)
    grazie!!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Ricettosando :provalo davvero buonissimo ,grazie...
    Eleonora:Ok corro a inserirlo negli altri blog

    RispondiElimina
  4. Ciao Lidia, mi sono iscritta pure io così non ci perdiamo di vista!Queste ricette sono superlative... zenzero e salame..due ingredienti mai usati nello stufato, interessante, invece il cappello del prete è un must per questa cottura, anch'io lo uso sempre!
    baci baci e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Elena ovviamente il salame deve essere di ottima qualità e lo zenzero un pizzico .Per il cappello del prete sono anche io arci convinta sia uno dei migliori tagli che possa resistere alla cottura prolungata.Un bacione e buona settimana ,anche se ci seguiamo e quindi possiamo salutarci spesso.

    RispondiElimina
  6. Adoro gli stufati, devo assolutamente provare la tua ricetta... baci

    RispondiElimina
  7. Donatella la carne diventa burro dalla tenerezza....

    RispondiElimina
  8. Audace la tua Genovese;-). Zenzero, ginepro, Marsala farebbero rigirare i puristi nella cipolla di Montoro. Ma a me i puristi non piacciono perché il mio palato senza governo mi ricorda che “solo dopo aver studiato, approfondito e rispettato la tradizione, si ha il diritto di metterla da parte, sempre però con la consapevolezza che le siamo debitori, per lo meno, d’aver contribuito a chiarirci le idee. Naturalmente, se si resta ancorati al passato, la vita che continua diventa vita che si ferma ma, se ci serviamo della tradizione come d’un trampolino, è ovvio che salteremo assai più in alto.” Sì, hai ragione mi è partito l’embolo. Cmq Brava. alberto

    RispondiElimina
  9. Alberto l'embolo è partito a me.....Cmq la Genovese ha varie ricette,da ogni libro se ne trova una.Addirittura alcuni libri consigliano di usare quelle buste di fondi di salumi....ma non esiste....Comunque rimango del parere che ogni piatto ha mille versioni...L'unico incubo il piangere mentre pulivo le cipolle...Da panicooooo....Un Bacione...

    RispondiElimina
  10. Vista la lista degli ingredienti deve essere una verea prelibatezza e chissà che profumo delizioso. In bocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
  11. Grazie mille crepi il lupo...Il profumo è davvero tanto in tutta la casa....Un bacio

    RispondiElimina
  12. Buono e succulento...ciao.

    RispondiElimina
  13. Ciaoooooooooooooooo Max grazie......

    RispondiElimina